Nel 2016 ricorre la commemorazione per il cinquantesimo dalla scomparsa dell'artista Alberto Giacometti

Ricorre Nel 2016 il cinquantesimo anniversario della morte di Alberto Giacometti, artista apprezzato e indiscusso di fama internazionale. Nato nel 1901 in val Bregaglia a Borgonovo e cresciuto a Stampa, Alberto Giacometti lascia la valle dopo la scuola dell'obbligo per frequentare il liceo a Schiers e poi l'École des Beaux-Arts e l'École des Arts et Métiers a Ginevra. In seguito a un soggiorno in Italia, nel 1921, si reca a Parigi e studia all'Académie de la Grande Chaumière. Cinque anni più tardi– sempre a Parigi - si trasferisce, insieme al fratello Diego, nello studio di Rue Hippolyte-Maindron 46, dove lavorerà fino alla morte. Alberto Giacometti si spegnerà l'11 gennaio 1966 all'ospedale cantonale di Coira e sarà sepolto nel cimitero di Borgonovo. La maggior parte delle opere di Alberto Giacometti furono realizzate a Parigi. Ciononostante egli mantenne uno stretto legame con la sua valle nativa dove regolarmente vi faceva ritorno soprattutto per far visita alla madre Annetta e per lavorare in quello che fu l'Atelier del padre Giovanni. Nel corso del 2016 saranno organizzate manifestazioni di vario genere.

 

Un'iniziativa del Comune di Bregaglia

in collaborazione con

Fondazione Centro Giacometti

Società culturale / Pgi Bregaglia

www.bregaglia.ch/it

alberto-giacometti-begegnungen-3

Archivio Musei del mese

Museo del Novecento
Il Museo del Novecento di Milano, all’interno del Palazzo dell’Arengario in piazza del Duomo,
Merano Arte
Merano Arte è un punto d'incontro internazionale per le forme espressive del contemporaneo, una p
Museo Ettore Fico di Torino
Il Museo Ettore Fico di Torino è un luogo propulsore di processi di crescita culturale e di aggre

Ultim'ora

Leonardo da Vinci. La scienza prima della scienza
Le Scuderie del Quirinale in occasione del cinquecentenario della morte di Leo
GIOSTRE! STORIE, IMMAGINI, GIOCHI
    Completamente dedicata alla fantasiosa iconografia delle giost
De Chirico e Savinio
La Fondazione Magnani-Rocca ospita una grande mostra dedicata a Giorgio de Chiri
NEXT OPENING – Birgit Jürgenssen Io sono.
      Io sono. è la prima grande retrospettiva che un'istit
Broken Nature: Design Takes on Human Survival. XXII Triennale di Milano
Broken Nature è un'indagine approfondita sui legami che uniscono gli uomini a