Viaggio nelle luci ed ombre dell’anima

Nel contesto dei profondi cambiamenti che hanno caratterizzato la fine del XIX secolo, delle nuove teorie darwiniane, la nascita della psicoanalisi e il rinnovato interesse per l’introspezione e la coscienza da parte di scienziati e scrittori, diversi artisti hanno trasformato in opere concrete l’inquietudine e le atmosfere sognanti, il misticismo e gli stati d’animo del loro tempo. Al Palazzo dei Diamanti di Ferrara, dal 3 marzo al 10 giugno 2018, la mostra “Stati d'animo – Arte e psiche tra Previati e Boccioni” intende guidare i visitatori tra le correnti artistiche che hanno caratterizzato questa fase storica di innovazione e rivoluzione del pensiero. I visitatori potranno dunque ammirare le opere degli esponenti di divisionismo, simbolismo e futurismo, come Giacomo Balla, Giorgio de Chirico, Umberto Boccioni o Carlo Carrà, i ritratti allucinati e intriganti di Giovanni Segantini e Giuseppe Pellizza da Volpedo, i capolavori di Gaetano Previati e Medardo Rosso, che sembrano essere formati da pura luce, per culminare la visita con l’opera di Boccioni da cui la mostra prende il titolo, il trittico degli “Stati d’animo”, in cui lo spettatore si sente trascinato dal vortice emotivo, che allo stesso tempo è incalzante ed inquietante. La mostra, a cura di Chiara Vorrasi, Fernando Mazzocca e Maria Grazia Messina è organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dalle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara. Sicuramente un "viaggio" da non fare a cuor leggero, una visita che richiede la giusta predisposizione ma allo stesso tempo regala forti emozioni, catapultando lo spettatore in un'altra dimensione.

Archivio Musei del mese

Museo del Novecento
Il Museo del Novecento di Milano, all’interno del Palazzo dell’Arengario in piazza del Duomo,
Merano Arte
Merano Arte è un punto d'incontro internazionale per le forme espressive del contemporaneo, una p
Museo Ettore Fico di Torino
Il Museo Ettore Fico di Torino è un luogo propulsore di processi di crescita culturale e di aggre

Ultim'ora

ENZO CUCCHI
Un focus dedicato a Enzo Cucchi, tra i principali esponenti della Transavangua
GIAPPONISMO. Venti d'Oriente nell'arte europea. 1860 – 1915
Sul finire del XIX secolo la scoperta delle arti decorative giapponesi diede u
Natalia Goncharova Una donna e le avanguardie, tra Gauguin, Matisse e Picasso
Palazzo Strozzi celebra Natalia Goncharova, straordinaria figura femminile del
 Steve McCurry. Leggere
Dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020, la Sala Mostre delle Gallerie Esten
Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici
    Partendo da una selezione di opere significative del Giambolog