Apertura straordinaria delle più belle dimore storiche italiane grazie all'iniziativa "Cortili Aperti"

Torna puntuale anche per il 2016 nelle città di tutta Italia l'iniziativa  "Cortili Aperti", che sabato 21 e domenica 22 Maggio, permetterà a turisti e cittadini di visitare gratuitamente l'interno di alcune tra le più belle dimore storiche italiane. Nata da un progetto dell'ADSI, Associazione Dimore Storiche Italiane, l'iniziativa coinvolgerà molte delle antiche dimore sparse lungo tutto il territorio nazionale: grazie alle giornate promosse dall’associazione, infatti, il pubblico interessato avrà modo di accedere gratuitamente ed eccezionalmente a ville, cortili, giardini, castelli, antiche dimore nonché mostre e gallerie d’arte allestite per l’occasione in questi antichi spazi che hanno mantenuto intatto il loro splendore. Il programma di questa nuova edizione prevede, in particolare, l’apertura di 250 luoghi storici, dal nord al sud Italia: a Torino e provincia, solo per citarne alcuni, si potrà visitare il Castello Galli della Loggia, il Castello di Miradolo o il Palazzo Juva. Tante le antiche dimore aperte anche a Milano: nel centro della capoluogo lombardo, infatti, i visitatori avranno modo di visitare il Palazzo Annoni, la Ca’ Granda, il Chiostro Trivulziano o il Palazzo Stampa di Soncino. Come nella città meneghina, anche a Roma le antiche dimore aperte saranno tutte concentrate nel centro storico, con 26 dimore storiche aperte, tra cui Palazzo Borghese e Palazzo Pamphilij in Piazza Navona, ma anche Palazzo Grazioli, Palazzo Odescalchi e Palazzo Antonelli sede della galleria "GOMP- Giacometti Old Master Paintings". Anche a Napoli il centro storico rivive grazie alle visite guidate in programma a Palazzo Cellamare, Palazzo di Sangro o Palazzo Marigliano. A Lecce, infine, apriranno straordinariamente al pubblico il Palazzo Casotti, l’Istituto d’Arte “Giuseppe Pellegrino" e la Dimora Muratore. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale www.adsi.it.

 

pag

Ultim'ora

ENZO CUCCHI
Un focus dedicato a Enzo Cucchi, tra i principali esponenti della Transavangua
GIAPPONISMO. Venti d'Oriente nell'arte europea. 1860 – 1915
Sul finire del XIX secolo la scoperta delle arti decorative giapponesi diede u
Natalia Goncharova Una donna e le avanguardie, tra Gauguin, Matisse e Picasso
Palazzo Strozzi celebra Natalia Goncharova, straordinaria figura femminile del
 Steve McCurry. Leggere
Dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020, la Sala Mostre delle Gallerie Esten
Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici
    Partendo da una selezione di opere significative del Giambolog

Newsletters

Name:
Email:
Mailing Lists:
ArtWireless
Nazione
Autorizzo trattamento dati personali

ArtEconomy - Il Sole 24 ORE

ArtEconomy ArtEconomy - Il Sole 24 ORE
  • Dal 1995 sono 12 i passaggi in asta, percentuale di venduto 50%. Diplomatosi nel 1985 all’École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi risiede a Berlino dal 1999 al 2000. Si dedica al cinema, al teatro, all’arte visiva, con cui rivive passioni e avventure (è stato in Antartico con ...

  • Direttore: Fondata nel: Città:

  • In questi giorni si è conclusa la 28ᵃ edizione di London Art Fair, un appuntamento dedicato all'arte moderna britannica e al contemporaneo. Alla fiera hanno partecipato 126 gallerie provenienti in parte dal Regno Unito e in parte dall'estero. Gli ...