Natale in Italia all’insegna della cultura

È proprio durante le feste, infatti, che si ha maggior tempo a disposizione da trascorrere, da soli o in compagnia dei propri cari, nei musei e nei luoghi della cultura, per definizione concepiti come luoghi per l’arricchimento culturale e per lo svago. In questa sconfortante cornice, lodevoli sono le iniziative di alcune istituzioni italiane, pensate per ogni fascia d’età. Da Nord a Sud sono in programma laboratori per bambini e famiglie, visite didattiche e degustazioni culinarie per scoprire insieme storie, usanze, tradizioni e sapori del nostro territorio, in un’atmosfera natalizia all’insegna dell’arte e della cultura.
Di seguito segnaliamo alcune delle iniziative nelle città interessate:

  • A Padova, nei Musei Civici agli Eremitani dal 7 dicembre al 7 gennaio la mostra “Natale al Museo”, in occasione delle festività natalizie, raccoglie i quadri di XVIII e XIX secolo provenienti dall’archivio e raffiguranti l'adorazione dei pastori e l’adorazione dei Magi.
  • A Modena la direttrice delle Gallerie Estensi Martina Bagnoli e gli Amici delle Gallerie Estensi invitano a festeggiare il Natale in loro compagnia, con un calice di vino, giovedì 21 alle 19.30. Il museo inoltre, dal 21 al 23 offre ai bambini tra i 5 e i 12 anni la possibilità di scoprire le opere a tema natalizio della sua collezione tramite indovinelli, ricerche dei particolari ed altri giochi.
  • A Palermo, il 23 e 24 dicembre alle 12 presso il Palazzo della Zisa torna la secolare tradizione dei “Canti e Cunta ri Natali”, racconti che i cantastorie intonavano un tempo nel periodo natalizio scritti dal letterato siciliano Giuseppe Pitré, con intermezzi musicali.
  • A Roma, a Palazzo Massimo, il 26 dicembre alle 16 si terrà una visita-laboratorio per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni sulla nascita del calendario e i suoi usi nei secoli, con la creazione da parte di ogni bambino del proprio calendario 2018.
  • A Prato, dal 24 dicembre al 6 gennaio, “Dolcetti per i più piccoli”: per tutti i bambini in visita al Museo verranno regalati dolcetti e biscotti natalizi.   
  • A Roma a Palazzo Altemps il 6 gennaio si tiene una visita con laboratorio per le famiglie e per i bambini dai 6 agli 11 anni, con travestimenti e facepainting, indossando alcuni oggetti presenti nelle opere di Fornasetti in mostra al Palazzo: di seguito i bambini costruiranno la propria “macchina della fantasia” nelle attività del laboratorio.
  • Ad Assisi il 5 gennaio al Foro Romano per i bambini è in programma la visita guidata “La Befana al Foro Romano”, tra filastrocche, storie e dolcetti.
  • A Milano il 6 gennaio si tiene la Grande caccia alla Befana, per i bambini dai 5 agli 8 anni: un percorso tra i cortili del Castello, la Sala della Balla con gli Arazzi dei Mesi e il Museo di Arte Antica – Opera d’arte, mentre per i bambini dai 3 ai 5 anni è in programma “I Magi al Castello”, un percorso tra la Pinacoteca e il Museo di Arti Decorative.
  • Ad Agrigento domenica 7 gennaio alle 12 presso il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi è prevista una visita didattica del parco seguita da una degustazione di dolci natalizi tipici della tradizione siciliana come buccellati, cuccìa, mustazzola e minnulata.
  • A Napoli, presso il Palazzo Reale domenica 7 gennaio è in programma il gioco di ruolo per bambini “Di re e regine a Palazzo Reale-speciale Befana” sulla storia e sulle curiosità del Palazzo ed i suoi tesori.

 

Ultim'ora

TESTIMONI DEI TESTIMONI. RICORDARE E RACCONTARE AUSCHWITZ
A seguito di un viaggio della memoria ad Auschwitz, centro del devastante Oloc
Tre giorni di festa per Matera Capitale Europea della Cultura
Dopo il lungo countdown partito dal giorno della designazione di Capitale Euro
Il classico si fa pop. Di scavi, copie e altri pasticci
Quella dell'atelier di Giovanni Trevisan (1735-1803), detto il Volpato, è una
BENI CULTURALI ECCLESIASTICI, TUTELA E PROTEZIONE TRA PRESENTE E FUTURO
    "Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione tra presente

Newsletters

Name:
Email:
Mailing Lists:
ArtWireless
Nazione
Autorizzo trattamento dati personali

ArtEconomy - Il Sole 24 ORE

ArtEconomy ArtEconomy - Il Sole 24 ORE
  • Dal 1995 sono 12 i passaggi in asta, percentuale di venduto 50%. Diplomatosi nel 1985 all’École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi risiede a Berlino dal 1999 al 2000. Si dedica al cinema, al teatro, all’arte visiva, con cui rivive passioni e avventure (è stato in Antartico con ...

  • Direttore: Fondata nel: Città:

  • In questi giorni si è conclusa la 28ᵃ edizione di London Art Fair, un appuntamento dedicato all'arte moderna britannica e al contemporaneo. Alla fiera hanno partecipato 126 gallerie provenienti in parte dal Regno Unito e in parte dall'estero. Gli ...